I(‘)mpossible – Nothing is Impossible, the word itself says I’m possible

12 febbraio 2014 admin Democrazia partecipativa, Diritti e ambiente, Scuola

Il progetto, presentato da Sumo con un ampio partenariato regionale, è stato ammesso al finenziamento regionale Promozione dei Diritti Umani anno 2013.
I giovani e giovanissimi cittadini europei hanno quanto mai bisogno di acquisire la consapevolezza di potercela fare, di poter partecipare, di avere il diritto di sognare, di potersi costruire il loro stesso futuro,… il diritto di essere considerati cittadini! Questo il tema centrale sul quale insisterà il progetto: la cittadinanza attiva, fin dalle giovanissime generazioni, come driver di uno sviluppo sostenibile. Nel 2014, anno delle Elezioni Europee, intendiamo coinvolgere bambini, giovani e figure adulte di riferimento delle province di Venezia, Treviso e Belluno in un programma di attività che promuoveranno la loro partecipazione attiva sui temi dello sviluppo sostenibile, attraverso gli strumenti e le conoscenze dei diritti del Cittadino dell’Unione, a partire dal diritto a partecipare: • un corso di formazione supporterà educatori, insegnanti e genitori ad acquisire strumenti per lavorare con i bambini e i giovani sui temi dei diritti, in particolare su sviluppo sostenibile e integrazione europea;
• 3 cicli di workshop in ambito scolastico faranno conoscere agli studenti le istituzioni europee, le loro funzioni e i diritti dei cittadini europei, nonché i principali programmi per favorire uno sviluppo sostenibile;
• un ciclo di workshop rivolto ai bambini più piccoli utilizzerà il gioco per far conoscere loro le istituzioni europee, le loro funzioni e i loro diritti in quanto bambini;
• 2 eventi aperti alla cittadinanza, e alle famiglie in particolare, promuoveranno i diritti dei cittadini dell’Unione con particolare riferimento al diritto a partecipare;
• una ricerca sui principali programmi, strumenti e iniziative che favoriscono la mobilità dei giovani cittadini dell’Unione sarà pubblicata e distribuita in tutto il territorio regionale;
• una campagna di crow-fundraising sosterrà uno o più enti di cooperazione allo sviluppo nella realizzazione di progetti nell’ambito dell’infanzia e dell’adolescenza.
L’ampio partnernariato pubblico e privato favorirà il coinvolgimento dei territori interessati dal progetto e garantirà un’ampia ricaduta delle stesse.

Couldn't resolve host 'urls.api.twitter.com'