Category: Politiche Attive

La palestra delle competenze

30 ottobre 2018 Sumo corsi, Fragilità, Lab Training, lavoro, News, Politiche Attive, Senza categoria

Art.1 Il progetto

BumoBee (Business models for Benefit enterprises) è un progetto di ricerca-azione sul tema delle imprese
benefit promosso da Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia e finanziato dalla Regione del Veneto – STRUMENTI DI INNOVAZIONE SOCIALE – ANNO 2017 con DGR. n. 1267 del 08 agosto 2017 – Codice: 3706-1-1267-2017 – CUP: H75H17000520009- Il presente bando mira a selezionare gli 8 destinatari dell’intervento “Palestra formativa per allenare le competenze trasversali – 2″.

Art.2 L’intervento

Gli 8 destinatari dell’intervento parteciperanno ad un corso di formazione gratuito di 40 ore che si terrà in via Altobello 7L a Mestre in orario pomeridiano a partire da fine Novembre.
L’obiettivo dell’intervento è dare ai destinatari l’occasione per sviluppare strategie utili per un efficace inserimento nel mercato del lavoro e per implementare competenze trasversali adatte ai fabbisogni professionali individuati nel territorio, imparando a pianificare e concretizzare le attività che creano valore non solo per l’individuo ma anche per la realtà lavorativa in cui si lavora e acquisendo la capacità di progettare, programmare e realizzare nel momento stesso in cui si vuole realizzare un’azione determinata.
Attraverso i processi di verifica e valutazione dei risultati di apprendimento, si accerterà che i corsisti abbiano sviluppato competenze previste quali: relazionarsi in modo efficace nei contesti lavorativi con superiori e colleghi e saper gestire i conflitti, comprendere le regole e le norme che caratterizzano il mondo del lavoro con un approccio critico, allineare la propria vision interna con i valori del mercato del lavoro.

Art.3 I Beneficiari

Saranno ammessi all’intervento 8 destinatari disoccupati senza un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi e che si trovino inoltre in almeno una delle seguenti condizioni:

– Essere disoccupato da più di 12 mesi (con Did aggiornata);
– avere tra i 15 e i 24 anni:
– non possedere un diploma di scuola media superiore o professionale (livello ISCED 3) o aver completato la formazione a tempo pieno da non più di due anni e non aver ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito;

– avere superato i 50 anni di età;
– essere un adulto che vive solo con una o più persone a carico;
– essere occupato in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo- donna che su-
pera almeno del 25% la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici in Italia se il lavorato-
re interessato appartiene al genere sotto-rappresentato;
– appartenere a una minoranza etnica e avere la necessità di migliorare la propria formazione linguisti-
ca e professionale o la propria esperienza lavorativa per aumentare le prospettive di accesso a un’occupazione stabile;
– essere soggetti svantaggiati ai sensi dell’articolo 4 comma 1 della legge 381/1991;
– essere soggetti a rischio di esclusione sociale e povertà, altri soggetti particolarmente vulnerabili;
– essere soggetti con disabilità (L.68/99);
– essere soggetti appartenenti a famiglie senza reddito, monoparentali o monoreddito con figli a carico.

Art.4 Le modalità di partecipazione
Scaricare la domanda di partecipazione dal sito www.sumonline.it. QUI.
Compilare e consegnare la domanda di partecipazione entro il 28 novembre 2018 accompagnandola a copia di:
– un documento valido del candidato
– codice fiscale del candidato
– la documentazione comprovante i requisiti elencati al punto 3
Consegnare i documenti inviandoli per email a sumo.lavoro@gmail.com o consegnandoli a mano presso Lab Altobello, via Altobello 7L Mestre Venezia.

Art.5 Tempi e selezioni

L’ammissibilità delle domanda verrà valutata in ordine cronologico di arrivo e la selezione avverrà mediante
un colloquio di tipo attitudinale e motivazionale condotto da una commissione interna.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AICT 2018 – Attivamente Inclusi Con il Territorio

29 ottobre 2018 Sumo corsi, Democrazia partecipativa, Fragilità, lavoro, News, Politiche Attive, Senza categoria

In via di approvazione il nuovo progetto AICT 2018 – DGR 985/2018 –
(La realizzazione delle attività sarà subordinata all’approvazione del progetto stesso da parte dell’Amministrazione regionale.)

Con un insieme integrato di azioni, completamente gratuite per i destinatari, il progetto si propone di favorire il reinserimento sociale e lavorativo di persone disoccupate, attraverso l’offerta di interventi di politica attiva del lavoro (formazione, tirocini, supporto all’inserimento lavorativo), incentivi all’assunzione e interventi di consulenza alle imprese soggette agli obblighi previsti per il collocamento di lavoratori disabili L.68/99.

Se si possiedono i requisiti è già possibile manifestare il proprio interesse a partecipare.

DESTINATARI
Il progetto è rivolto a 253 persone della Provincia di Venezia, disoccupate beneficiarie e non di prestazioni di sostegno al reddito a qualsiasi titolo, e che siano a rischio di esclusione sociale e povertà in quanto:
• disoccupati da almeno 6 mesi o senza un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi;
• svantaggiati ai sensi dell’articolo 4 comma 1 della legge 381/1991 e s.m.i;
• iscritti alle liste del collocamento mirato (L.68/99);
• soggetti appartenenti a famiglie senza reddito e ISEE ≤ 20.000 euro;
• soggetti appartenenti a famiglie monoparentali con figli a carico o monoreddito con figli a carico e ISEE ≤ 20.000 euro.
Sarà data priorità alle persone che:
• hanno superato i 50 anni di età
• hanno una disoccupazione di lunga durata (ovvero maggiore di 12 mesi)
• appartengono a nuclei familiari percettori di REI e con cui il CPI ha definito l’apposito Patto di Servizio Personalizzato

DOMANDA DI AMMISSIONE:
Per partecipare alle selezioni inviare la domanda di partecipazione (SCARICA LA DOMANDA QUI) debitamente firmata e compilata in ogni suo campo via mail all’indirizzo lavoroformazione@cogesdonmilani.it oppure a mezzo fax allo 041-5322415 oppure a mano presso gli Uffici di Co.Ge.S. don Lorenzo Milani in Viale San Marco 172 Mestre dal lun al ven dalle 09.00 alle 17.00 allegando, pena esclusione:
– Curriculum vitae aggiornato con foto e autorizzazione al trattamento dei dati personali
– Copia di un documento di identità in corso di validità (e dell’eventuale permesso di soggiorno) e del codice fiscale
– Copia del codice fiscale
– Dichiarazione di immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa e alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro rilasciata dal Centro per l’Impiego
– Eventuale documentazione proveniente dalla pubblica amministrazione attestante lo stato di svantaggio ai sensi dell’articolo 4 comma 1 della legge 381/1991 e s.m.i
– Eventuale documentazione attestante l’iscrizione alle liste del collocamento mirato l. 68/99 e relativa documentazione (verbale di invalidità e relazione conclusiva)
– Eventuale certificazione ISEE ≤ 20.000 euro ed eventuale certificazione ISEE dei nuclei familiari con componenti con disabilità
– Eventuale Patto di Servizio Personalizzato REI sottoscritto con il Centro per l’impiego

INDENNITA’ DI PARTECIPAZIONE:
Per i destinatari che non percepiscono alcun sostegno al reddito, è prevista l’erogazione di:
– una borsa di tirocinio pari a 600,00 € lordi/mese (riconosciuta nel caso in cui il tirocinante sia presente in azienda per almeno il 70% del monte ore totale previsto)
– un’indennità di partecipazione per le attività di formazione, il cui valore orario è pari a 3 €/ ora (o 6 €/ora nel caso in cui il destinatario presenti una attestazione ISEE ≤ 20.000 euro)
L’indennità di partecipazione è da intendersi per ora di effettiva presenza ed è riconoscibile solo nel caso in cui il partecipante sia presente per almeno il 70% delle ore di formazione totali previste.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI GUARDA LA LOCANDINA COMPLETA DEL PROGETTO
locandina-aict-2018

 

Opportunità di coaching con il progetto Bumo Bee

25 settembre 2018 Sumo Blog, Fragilità, lavoro, News, Politiche Attive, Senza categoria

Art.1 Il progetto.

BumoBee (Business models for Benefit enterprises) è un progetto di ricerca-azione sul tema delle imprese benefit promosso da Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia e finanziato dalla Regione del Veneto – STRUMENTI DI INNOVAZIONE SOCIALE – ANNO 2017 con DGR. n. 1267 del 08 agosto 2017

Art.2 L’intervento.

L’obiettivo dell’intervento “Coaching individuale per il potenziamento delle competenze individuali” è quello di fornire ai destinatari un supporto consulenziale di 32 ore finalizzato a sostenere la loro riqualificazione attraverso interventi specifici di coaching, con lo scopo di migliorare la performance e adattare le competenze ai fabbisogni professionali individuati nel territorio.

Art.3 I Beneficiari.

Sarà ammesso all’intervento 1 destinatario in una delle seguenti condizioni:

  • essere occupati

oppure

  • non avere un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi;
  • avere tra i 15 e i 24 anni;
  • non possedere un diploma di scuola media superiore o professionale (livello ISCED 3) o aver completato la formazione a tempo pieno da non più di due anni e non aver ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito;
  • avere superato i 50 anni di età;
  • essere un adulto che vive solo con una o più persone a carico;
  • essere occupato in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo- donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici in Italia se il lavoratore interessato appartiene al genere sottorappresentato;
  • appartenere a una minoranza etnica e avere la necessità di migliorare la propria formazione linguistica e professionale o la propria esperienza lavorativa per aumentare le prospettive di accesso a un’occupazione stabile;
  • essere soggetti svantaggiati ai sensi dell’articolo 4 comma 1 della legge 381/1991;
  • essere soggetti a rischio di esclusione sociale e povertà, altri soggetti particolarmente vulnerabili;
  • essere soggetti con disabilità (L.68/99);
  • essere soggetti appartenenti a famiglie senza reddito, monoparentali o monoreddito con figli a

 

Art.4 Le modalità di partecipazione.

Scaricare la domanda di partecipazione all’indirizzo web www.sumonline.it/wordpress/blog/ Compilare e consegnare la domanda di partecipazione entro il 15 ottobre 2018 presso Lab Altobello, via Altobello 7L Mestre Venezia accompagnandola a copia di:

  • un documento valido del candidato
  • codice fiscale del candidato
  • la documentazione comprovante i requisiti elencati al punto 3

Art.5 Tempi e selezioni.

L’ammissibilità delle domanda verrà valutata in ordine cronologico di arrivo e la selezione avverrà mediante un colloquio di tipo attitudinale e motivazionale condotto da una commissione interna.

 

verbale di selezione

Riapertura termini BumoBee (Business models for Benefit enterprises) – opportunità di coaching – ancora 3 posti disponibili

20 aprile 2018 Sumo corsi, impresa, lavoro, Politiche Attive, Start-up & Innovazione Sociale

BumoBee (Business models for Benefit enterprises) è un progetto di ricerca-azione sul tema delle imprese benefit promosso da Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia e finanziato dalla Regione del Veneto – STRUMENTI DI INNOVAZIONE SOCIALE – ANNO 2017 con DGR. n. 1267 del 08 agosto 2017

Opportunità di tirocinio progetto BumoBee (Business models for Benefit enterprises) – 5 posti disponibili

19 aprile 2018 Sumo corsi, Fragilità, impresa, lavoro, Politiche Attive, Start-up & Innovazione Sociale

BumoBee (Business models for Benefit enterprises) è un progetto di ricerca-azione sul tema delle imprese benefit promosso da Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia e finanziato dalla Regione del Veneto – STRUMENTI DI INNOVAZIONE SOCIALE – ANNO 2017 con DGR. n. 1267 del 08 agosto 2017

Piattaforma Veneto Innovativo: numerose opportunità in rampa di lancio

11 settembre 2017 Sumo corsi, impresa, Politiche Attive, Start-up & Innovazione Sociale

Piattaforma Veneto Innovativo ha l’obiettivo di sviluppare un nuovo prodotto/servizio altamente innovativo: una piattaforma per far incontrare le competenze digitali, creative e culturali di professionisti e imprese di terziario avanzato con i bisogni di innovazione e competitività delle imprese regionali attive nei cluster della Smart Specialisation Strategy in Veneto, diventando anche un’occasione per nuovi professionisti e imprese del settore.

Garanzia Adulti – Percorso Autoimprenditorilità – Contributi per start-up

7 aprile 2017 Sumo corsi, impresa, lavoro, Politiche Attive

Nell’ambito del Progetto Garanzia Adulti “Percorsi di accompagnamento al lavoro e autoimprenditorialità per disoccupati over 50 della Provincia di Venezia”, finanziato con DGR Veneto n. 681/2016, è stato attivato un percorso di orientamento all’avvio di impresa, strutturato in 32 ore di consulenza individuale e 28 ore di consulenza di gruppo, destinato a 15 persone over 50, non occupate, con idee imprenditoriali in fase embrionale.

Commenti recenti

    Archivi

    Privacy policy e cookie policy

    CONTATTI

    Sumo Società Cooperativa Sociale
    Sede legale: Via Milano, 50 30172 Mestre
    Sede operativa: Via Altobello, 7 30172 Mestre
    Sede accreditata per i Servizi al Lavoro in viale S. Marco n. 172, 30173 Mestre (Ve) presso Coges Don Lorenzo Milani Società Cooperativa Sociale
    pec: Sumocoop@pec.it
    Iscritta al Registro Imprese della CCIAA di Venezia Rovigo Delta Lagunare
    REA VE-315212
    P.IVA 03523900276
    Email: amministrazione@sumonline.it