Category: impresa

Giovani Talenti: in arrivo i reportage dei partecipanti.

4 febbraio 2019 Sumo Appuntamenti, Blog, Democrazia partecipativa, Giovani, impresa, lavoro, News, Politiche Attive, Pubblicazioni, Scuola, Senza categoria

Il progetto

Qualche mese fa vi abbiamo annunciato l’avvio del progetto “Giovani Talenti: dalla tradizione all’innovazione”, promosso da Sumo SCS insieme a CNA di Venezia, oltre a 30 piccole imprese artigiane, Scuole superiori e delle Università̀ del territorio.
L’iniziativa è stata finanziata nell’ambito dei Piani di intervento in materia di politiche giovanili  DGR 1392 del 29/08/2017 promossi dalla Regione Veneto,  Direzione Servizi Sociali – Unità famiglia, minori, giovani e servizio civile, ed è stata realizzata grazie alla guida del Comune di Venezia, Direzione Sviluppo, Promozione della Città e Tutela delle tradizioni, Settore Cultura.


Il progetto si proponeva propone di offrire ai ragazzi del territorio una serie di occasioni di incontro con la tradizione imprenditoriale e artigiana locale e a raccontarla sperimentandosi in qualità di narratori digitali. L’occasione proposta è quella di uno sviluppo di competenze trasversali utili all’accusabilità di adolescenti e
 studenti, di una promozione l’autoimprenditorialità a sostegno dell’innovazione artigiana del territorio.

Tutto ciò in un contesto che vede il settore artigiano lamentare scarsa attrattiva verso i giovani e difficoltà di ricambio generazionale. Sempre più imprenditori del comparto, al momento del ritiro, sono costretti a cessare la propria attività per mancanza di successori, all’interno e all’esterno della linea familiare.
Contemporaneamente migliaia di giovani lamentano la difficoltà di trovare un lavoro e la poca coerenza dei percorsi di alternanza scuola lavoro. Si tratta di un grave mismatch che scontenta tutti: le imprese perché non trovano canali di reclutamento e formazione adeguati; i giovani esattamente per lo stesso motivo; le famiglie perché si trovano a dover fare da ammortizzatore sociale; le istituzioni locali perché vedono aumentare la spesa in servizi per il lavoro.

Com’è andata?

Dopo aver selezionato i 20 giovani che hanno preso parte al progetto, abbiamo organizzato un corso di formazione in pillole sui temi del giornalismo digitale, sulla conoscenza delle piattaforme che permettono di condividere testi online, sull’utilizzo di alcuni programmi gratuiti di fotoritocco e sull’utilizzo dei social network da un punto di vista professionale/aziendale e non di svago.
Il corso si è svolto all’interno del Centro Civico del Parco Albanese Bissuola all’interno dell’aula internet; l’esperienza è stata un’occasione per animare i luoghi del Centro Civico e del Parco.

Conclusa la parte teorica, i ragazzi hanno formato delle coppie e a ciascuna è stato affidato il compito di visitare e raccontare una delle dieci aziende artigiane coinvolte nel progetto.
Gli artigiani che hanno dato ben volentieri la loro adesione sono stati;
Roberto Patrizio per l’arte dei pavimenti alla veneziana, le maschere Kartaruga di Francesca Ceccamore, Ca’ Macana e Peter Pan, Pasquale Ferrari ultimo organaro di Venezia, Shylock riproduzioni digitali all’interno della Biblioteca Marciana, Spazio Legno, il mastro vetraio Lorenzo Ferro, la bigiotteria in vetro di Cristina Biancardi e il remer Saverio Pastor.
Durante le visite, della durata di circa un’ora, i giovani hanno avuto l’occasione di scoprire cosa si nasconde dietro ad un prodotto artigiano, hanno toccato con mano i materiali da cui si originano le opere dei maestri veneziani, hanno ricevuto spiegazioni in merito alle storiche tecniche e agli strumenti utilizzati durante il lavoro e sono venuti a conoscenza delle storie personali e professionali degli artigiani e delle loro famiglie che da tempo portano avanti il mestiere artigiano.
Oltre all’intervista, sono state scattate numerose foto che accompagneranno gli articoli. I ragazzi hanno dimostrato grande interesse verso il mondo dell’artigianato e si sono detti entusiasti dell’esperienza.

E ora?

In questo momento i ragazzi sono al lavoro con i loro appunti, le prime bozze, gli scatti di prova; stanno curando la redazione dei loro articoli che ci faranno conoscere il mondo dell’artigianato veneziano dal punto di vista dei ragazzi.
Nelle prossime settimane il lavoro dei ragazzi verrà pubblicato nella sezione blog del sito sumonline.it e da qui sarà condiviso sui canali web e social di numerosi enti, istituzioni, aziende che hanno contribuito a rendere possibile la realizzazione di questo progetto.

Stay tuned!

senza-titolo

Giovani talenti: dalla tradizione all’innovazione

23 ottobre 2018 Sumo Blog, corsi, Giovani, impresa, lavoro, News, Senza categoria

Progetto “Giovani Talenti: dalla tradizione all’innovazione”; l’occasione per 20 ragazzi e ragazze di sperimentarsi nel giornalismo online e per conoscere le aziende artigiane del territorio.

Ai partecipanti sarà proposto:

  • un corso di formazione di 6 ore su tecniche e strumenti di storytelling e narrazione online;
  • 4 workshop in presenza di artigiani del territorio;
  • visite in aziende durante le quali i ragazzi potranno scattare foto, raccogliere impressioni e intervistare gli artigiani;
  • un laboratorio di giornalismo online per arrivare alla pubblicazione di un articolo che racconta l’azienda artigiana visitata.

Ai partecipanti verrà riconosciuto un bonus cultura costituito da 150 euro da spendere in librerie, musei, cinema, teatri e altri servizi culturali.

Parte così il progetto “Giovani talenti: dalla tradizione all’innovazione” realizzato nell’ambito dei Piani di intervento in materia di politiche giovanili  DGR 1392 del 29/08/2017 promossi dalla Regione Veneto,  Direzione Servizi Sociali – Unità famiglia, minori, giovani e servizio civile.

Il progetto si propone di offrire ai ragazzi del territorio una serie di occasioni di incontro con la tradizione imprenditoriale locale per stimolarli a sviluppare la propria attività imprenditoriale e lavorativa all’insegna dell’innovazione fondata su una solida conoscenza della tradizione.
La proposta è realizzata da Sumo SCS in collaborazione con iCNA di Venezia, diverse piccole imprese artigiane, Scuole e Università del territorio e il Comune di Venezia.

 

Per maggiori informazioni sumo.lavoro@gmail.com

sumo_artigiani_locandina

Riapertura termini BumoBee (Business models for Benefit enterprises) – opportunità di coaching – ancora 3 posti disponibili

20 aprile 2018 Sumo corsi, impresa, lavoro, Politiche Attive, Start-up & Innovazione Sociale

BumoBee (Business models for Benefit enterprises) è un progetto di ricerca-azione sul tema delle imprese benefit promosso da Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia e finanziato dalla Regione del Veneto – STRUMENTI DI INNOVAZIONE SOCIALE – ANNO 2017 con DGR. n. 1267 del 08 agosto 2017

Opportunità di tirocinio progetto BumoBee (Business models for Benefit enterprises) – 5 posti disponibili

19 aprile 2018 Sumo corsi, Fragilità, impresa, lavoro, Politiche Attive, Start-up & Innovazione Sociale

BumoBee (Business models for Benefit enterprises) è un progetto di ricerca-azione sul tema delle imprese benefit promosso da Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia e finanziato dalla Regione del Veneto – STRUMENTI DI INNOVAZIONE SOCIALE – ANNO 2017 con DGR. n. 1267 del 08 agosto 2017

Piattaforma Veneto Innovativo: numerose opportunità in rampa di lancio

11 settembre 2017 Sumo corsi, impresa, Politiche Attive, Start-up & Innovazione Sociale

Piattaforma Veneto Innovativo ha l’obiettivo di sviluppare un nuovo prodotto/servizio altamente innovativo: una piattaforma per far incontrare le competenze digitali, creative e culturali di professionisti e imprese di terziario avanzato con i bisogni di innovazione e competitività delle imprese regionali attive nei cluster della Smart Specialisation Strategy in Veneto, diventando anche un’occasione per nuovi professionisti e imprese del settore.

PROROGATA ALL’8 SETTEMBRE LA SCADENZA DEL BANDO “MIMESIS”!!

31 luglio 2017 Sumo Appuntamenti, Blog, corsi, Garanzia Giovani, Giovani, impresa

Prorogata all’8 settembre 2017 la scadenza per presentare domanda per la partecipazione al percorso “Stage/tirocinio a supporto del processo artistico/creativo di storytelling aziendale”, all’interno del progetto “Mimesis”

SELEZIONI: 11 e 12 settembre 2017, presso Sumo, Via Altobello 7/L – Mestre (Ve)

BENEFICIARI: 10 disoccupati con i seguenti requisiti

  • disoccupati/e alla ricerca di una nuova occupazione (o iscritti alle liste di mobilità);
  • residenti o domiciliati in Veneto;
  • laurea/diploma in ambito artistico, umanistico, marketing e comunicazione;
  • spiccate doti creative, comunicative e coordinative.

Garanzia Adulti – Percorso Autoimprenditorilità – Contributi per start-up

7 aprile 2017 Sumo corsi, impresa, lavoro, Politiche Attive

Nell’ambito del Progetto Garanzia Adulti “Percorsi di accompagnamento al lavoro e autoimprenditorialità per disoccupati over 50 della Provincia di Venezia”, finanziato con DGR Veneto n. 681/2016, è stato attivato un percorso di orientamento all’avvio di impresa, strutturato in 32 ore di consulenza individuale e 28 ore di consulenza di gruppo, destinato a 15 persone over 50, non occupate, con idee imprenditoriali in fase embrionale.

Under 30: un percorso a sostegno della nuova imprenditorialità per 15 giovani

26 luglio 2016 grisbi Blog, corsi, Garanzia Giovani, impresa, Politiche Attive

Sumo scs, in collaborazione con l’Università Cà Foscari cerca 15 giovani, laureati  disoccupati o inoccupati (NEET) con la passione e la voglia di innovare il modo produrre, gestire e comunicare il valore nel settore del made in Italy, che desiderino aprire Partita Iva o una azienda, per realizzare il loro sogno imprenditoriale e di indipendenza economica.

Il progetto è finalizzato a promuovere e sostenere i partecipanti attraverso interventi di coaching e counseling per lo sviluppo della business idea focalizzando l’attenzione sopratutto sugli aspetti gestionali, finanziari e di marketing. Si partirà dall’analisi dell’idea d’impresa, della scelta della forma giuridica, per poi elaborare un business plan e un piano di marketing non tralasciando gli aspetti economico-finanziari e l’iter burocratico.

Lab Altobello – hub metropolitano di servizi per il terziario avanzato (bando “Idee creative e culturali per la città metropolitana 2015”)

28 aprile 2016 Sumo impresa, Lab Coworking+Baby, Lab Extra, Lab Family, Lab Smile, Lab Training, lavoro, News, Start-up & Innovazione Sociale

Lab Altobello vi presenta il progetto realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare. All’interno del progetto sono state sviluppate le seguenti attività:

1) Piattaforma digitale: con l’obiettivo di diventare un hub metropolitano di servizi capace di mettere in rete una pluralità di imprese e professionisti, è stata progettata una prima versione di una piattaforma digitale denominata Labox che ha lo scopo di aggregare domanda e offerta di servizi evoluti per l’impresa. La piattaforma è attualmente in fase di testing.

Commenti recenti

    Archivi

    Privacy policy e cookie policy

    CONTATTI

    Sumo Società Cooperativa Sociale
    Sede legale: Via Milano, 50 30172 Mestre
    Sede operativa: Via Altobello, 7 30172 Mestre
    Sede accreditata per i Servizi al Lavoro in viale S. Marco n. 172, 30173 Mestre (Ve) presso Coges Don Lorenzo Milani Società Cooperativa Sociale
    Pec: sumocoop@pec.it
    Iscritta al Registro Imprese della CCIAA di Venezia Rovigo Delta Lagunare
    REA VE-315212
    P.IVA 03523900276
    Email: amministrazione@sumonline.it